Singapore, vado a Singapore

Inizio estate, metà giugno o giù di lì. Ho appena accettato un’offerta di lavoro che mi porterà a cambiare vita, casa, nazione e un sacco di altre cose, ma non ho ancora iniziato, inizierò dopo metà agosto, per cui è un periodo in cui ho poco altro da fare che Leggi tutto…

Cos’è una casa?

Nell’ultimo mese e poco più trascorso qui oltremanica (e a New York, e su molti aerei) mi sono posto diverse volte il quesito del titolo, che è quello immediatamente successivo alla sensazione di non sentirsi, appunto, a casa: ma cos’è che mi manca, cos’è che renderebbe “casa” questo posto, cos’è Leggi tutto…