Do you Whamageddon?

Normalmente inizio a sentire l’Unica Vera Canzone di Natale™ una dozzina di volte al giorno prima ancora che inizi dicembre: quest’anno, per una serie di motivi, diciamo che non sono proprio ricolmo di spirito natalizio. Non ho intenzione di soffermarmi sui dettagli del perché e su cosa comporti questa mia Leggi tutto…

The Hollow

Serate solitarie e pendolarismo aereo settimanale significano anche, ovviamente, un sacco di tempo da dedicare a Netflix, preferibilmente guardando qualcosa che non impegni troppo e che tenga compagnia, che è qualcosa di cui il catalogo del servizio di streaming pullula: ho parlato di recente di 7 Deadly Sins, che del Leggi tutto…

Project Pantani

Una delle prime cose con cui ci si scontra trasferendosi a Londra, a detta di qualunque expat del mondo, è che i mezzi costano un sacco. Per capirci, il mio commute quotidiano da casa all’ufficio, che consta di tre fermate di metropolitana ma in due zone diverse della mappa di Leggi tutto…

Il risultato più grande

Questa settimana c’era un evento del team di sales nel mio ufficio, e tra le mille presentazioni business-oriented e inspirational e con un sacco di buzzword c’è stato anche un workshop piuttosto interessante, all’interno del quale ognuno doveva elencare i propri cinque achievement più grandi per poi usarli per identificare Leggi tutto…